TaxiLetterario©

Nel 2013 stavo nel mezzo di una lunga coda di taxi all’aeroporto internazionale della Malpensa. Aspettavo un cliente qualunque, che atterrasse dal cielo. Pensai che sarebbe stato bello se mi fosse capitato l’autore del libro che mi stava tenendo compagnia in quel attesa. Se avessi lasciato fare al destino sarei ancora ferma lì, ad aspettare. Nacque così il Taxi Letterario. Invitai degli scrittori a presentare i loro libri in taxi.

La Repubblica, 4 aprile 2013

La Gazzetta Tv

La Stampa

IO Donna – corriere della sera

Il Giornale

Qui ne trovate altri se vi va… ;)