TORNA IL TAXI LETTERARIO

Nel 2013 decisi di ospitare degli scrittori a bordo del mio taxi, insieme avremmo raccontato i loro libri ai clienti. Nacque così il taxi letterario. Da allora fece la sua strada. Non sempre dritta, come ogni buon viaggio incontrò degli ostacoli. Uscì di strada ma la sosta è finita. Il taxi letterario è tornato e si moltiplica. Su centinaia di taxi milanesi troverete uno scrittore e molte altre sorprese. Dovete solo acchiappare il taxi giusto. Come riconoscerlo? Dal lunotto posteriore, quello con lo la scritta:

This entry was posted in #iltaxiletterario, #libri, #scrittoreabordo, #scrittoriintaxi. Bookmark the permalink.
  • http://www.psicotaxi.it Psicotaxi

    prova

  • Dìdaco

    Mi ero persuaso che avessi “terminato” il blog. Non era più raggiungibile. Immaginavo la Raffaella del futuro che torna indietro nel passato e convince la Raffaella di allora, la proto-grillina e gran rompi**** ad essere più riflessiva e non buttarsi a scrivere le sue urban stories ma piuttosto bere buone tisane allo zenzero fare grandi passeggiate e confezionare maschere di bellezza al cetriolo e bava di lumaca. Ma vedo che per fortuna ha vinto la Raffaella di allora ed il blog è riapparso!
    Diego