SONO FINITA IN GALERA

 
Era ora! starete pensando. Non che non abbiate ragione ma ho incontrato Tiziana: “sai mia figlia lavora in carcere – dice – un detenuto stava leggendo il tuo libro, mia figlia gli ha spiegato che ci conosciamo… Pensa, Lui le ha detto che è il primo libro che leggeva, era entusiasta di Psicotaxi”

 Giuro, e dico giuro, che mi sono commossa. Mi ha dato una grande emozione. Ho chiesto a Tiziana la mail di sua figlia, Eleonora. Volevo ringraziare Marzio, così si chiama il lettore ho scoperto, ma “purtroppo … è stato trasferito”, mi ha risposto.

 Penso che il carcere sia un luogo di espiazione e dell’espiazione fa parte la rinascita. Il 70% della popolazione carceraria del penitenziario di Bollate, per esempio, non torna a delinquere dopo la scarcerazione, grazie alle attività di responsabilizzazione dell’individio. Che cosa significa resposnsabilizzazione lo spiegherò nel prossimo post. Dei libri in carcere, infatti, parlerò ancora.


(foto di Rupert Vandervell)

Posted in #iltaxielesueconfessioni | Leave a comment

IL CIELO CHE VORREI

Scrivo a due amici su what’s app che il tempo deve cambiare subito! Voglio ancora un po’ di Sole! E dietro il vetro:

…sarebbe anche ora che piovessero soldi!

 

Posted in #foto | Leave a comment

COSA FARE QUANDO IL CLIENTE E’ ANTIPATICO

Ecco un video tutorial per gestire il peggior cliente che vi possa capitare. Perdonate la qualità, non sono attrezzata al meglio, ma l’efficacia didattica non ne ha risentito! –> VIDEO LINK

Posted in #dallanotte, #diariotaxi, #donnealvolante, #iltaxielesueconfessioni, #musica, #psicotaxi, #racconti | Leave a comment

INIZIA LA NOTTE

Posted in #dallanotte, #diariotaxi, #donnealvolante, #foto, #iltaxielesueconfessioni, #psicotaxi | Leave a comment

LO VEDI IL PAPPAGALLO?

Sono un po’ fissata con questo murales, un po’ troppo forse. Del resto è davvero bellissimo. Quanto alla foto, sarebbe anche interessante se solo avessi messo a fuoco il pappagallo. Quale pappagallo?! Ci sono carote deluse e draghi orientali… papagallo è il modo in cui in categoria viene chiamata la scritta in cima al taxi….

Posted in #dallanotte, #diariotaxi, #donnealvolante, #foto, #libri, #psicotaxi | Leave a comment